Naviga le slide

Avvolti dal vapore e dall’essenza di pino mugo sentirete un senso di leggerezza.

Il bagno di vapore

E’ un trattamento che avviene in un locale saturo di umidità, dove quindi è presente una fitta e calda nebbia.
La temperatura è solitamente stratificata, partendo da circa 20/25°C vicino al pavimento fino a raggiungere i 40/50°C all’altezza della testa.

La sudorazione è meno intensa che in un ambiente molto caldo e secco come la sauna, ma in genere le condizioni meglio sopportabili permettono una permanenza più lunga e quindi la perdita di liquidi a causa della sudorazione può essere anche maggiore.

Effetti bel bagno a vapore

Grazie al vapore e l’essenza i pino mugo, appena entrati sentirete subito che si aprono i polmoni, le vie respiratorie si liberano, si sciolgono catarro e muco.

Dopo i primi tre respiri accorgerete già di respirare meglio. Il vapore e il calore aiutano la circolazione sanguigna linfatica sciogliendo le tossine e favorendone l’espulsione attraverso i pori della pelle: grazie al calore i tessuti e l’umidità aprono i pori. Per questo se dopo il bagno turco ci si mette una crema idratante, questa viene assorbita con maggiore efficacia.