Naviga le slide

Per chi vuole sfidare percorsi mozzafiato tutti in discesa.

La nuova disciplina per gli amanti del brivido e dell’adrenalina.

Downhill anche in Val di Fassa

Gravity killers, così vengono chiamati i praticanti del downhill. Totalmente protetti da casco, paraschiena, occhiali, tuta imbottita anti colpi e superprotezioni, una mountain bike con ottimi freni e sospensioni da urlo è l’attrezzatura per sfidare la forza di gravità e gli ostacoli della natura!

Come si fa il downhill?

Con tutta l’attrezzatura necessaria, si sale comodamente con l’impianto di risalita fino a monte e da lì si scende fino a valle per i boschi, prati e sentieri, senza alcun timore seguendo il percorsoovunque esso ti porti.
Attraversare fiumi, lanciarsi in emozionanti passerelle e paraboliche fatte in legno, saltare sassi e tronchi che ostacolano il sentiero: questo è il downhill!

L’attrezzatura si riceve negli appositi noleggi nelle vicinanze dell’impianto di risalita.

Chi può fare Downhill in Val di Fassa

Il downhill è uno sport dall’adrenalina alta e per i più coraggiosi ma, in Val di Fassa lo possono fare tutti grazie ai tracciati di varia difficoltà.
All’inizio ci si può far accompagnare da un istruttore dell’associazione sportiva Fasssa Bike e una volta capita la tecnica ci si può sbizzarrire: occhio però agli alberi!