Ski Area Alpe Lusia / San Pellegrino

Quando sciare significa contatto vero con la natura, lo si prova solo sull’Alpe Lusia, quando la luce del paesaggio incornicia la bellezza dei monti pallidi.

Allora viene il momento più bello, di guardare allo sport con l´ occhio attento anche alla qualità della vita.
Ci sono luoghi dove la tranquillità è di casa, e del resto questa è la vera legge della montagna.

Benvenuti nella Sky Area dell’Alpe Lusia e Passo San Pellegrino, qui le Dolomiti sembra di toccarle con le mani.
Situata a 2540, sul Col Margherita, nel cuore del comprensorio, da´ la possibilità in questa posizione strategica, di vedere le catene montuose del gruppo a 360 gradi.

Le cime più importanti a portata di vista, dalla parete sud della Marmolada, alle Pale di San Martino, il Civetta, e le montagne della conca Ampezzana.
Il valore aggiunto di questa alleanza Lusia, San Pellegrino, è vincente perché´ unisce le sky area di due comprensori, separati solo da 10 minuti di skybus.

Nella parte dell’Alpe Lusia famiglie e bambini sono favoriti con piste facili, soprattutto nel versante di Bellamonte.
Sul versante di Moena piste spettacolari e più impegnative, adatte ai frequentatori abituali che non mancano mai una stagione.
Più si avanza e ci si alza più si comincia ad entrare nel vero cuore delle Dolomiti, e si riesce quasi a toccare con mano queste importanti montagne.
Da qui si scende godendo una lunga pista detta Degli Innamorati, oppure da altre piste un po´ più impegnative, fino a Falcade.

Sulla sommità dell’Alpe Lusia, spazi a perdita d’occhio, distratti solo dal Cimon della Pala, il Lagorai, il Costa Bella, dove spunta da dietro la cima della Marmolada.

Sorprende l’ampiezza delle piste, come si dice qui: una sciata per ogni tipo di gambe.

30 km di piste per tutti i gusti, ben preparate e innevate garantiscono divertimento assicurato per tutti, 8 impianti che portano fino ai 2200 metri a Le Cune.

Piste rosse e nere nel versante nord, mentre il lato nord è la felicità dei bambini.

La pista Piavac è ritenuta una meraviglia per sciatori e riders esperti. Regala emozioni e adrenalina ad ogni risalita.

Telemark, escursioni con le guide alpine, oltre che un festival internazionale conosciuto come Scufoneda, regalano eleganza e coscienza del corpo bilanciato sulle gambe.

Scuole di sci, piste soleggiate, personale qualificato sono il corollario di una sky area alla quale non manca proprio niente.

Il versante della sky area San Pellegrino vanta ben 66 km di piste e 15 impianti di risalita, dalla cabinovia a Falcade, fino a Col Margherita.
Piste da brivido per sportivi esperti e snowboarder a caccia di adrenalina, da scaricare per bene allo Snowpark Sanpe.

La pista più famosa, che richiama turisti da tutte le parti della regione è La Volata. Molto tecnica, che regala nel finale una full immersion nel bosco. Fermativi in funivia per ammirare il panorama.

About Author

Digitalianlab