Ski Area Belvedere

All’estremità settentrionale della Val di Fassa si trova Canazei, un comune di 4 piccole frazioni incastonate tra le vette del gruppo detto Belvedere.

È facile immaginare la ragione di un siffatto nome, che esalta lo spettacolare contorno di guglie e pareti rocciose baciate dal sole.

Questi pittoreschi villaggi, piccoli ma incantevolmente disposti tra la catena mozzafiato delle Dolomiti, si completano da soli con le chiesette di pietra, e le vecchie malghe di legno che costellano la valle.

La Sky Area Belvedere è un cult per chi cerca il meglio dell’offerta sulla neve.

Piste blu, rosse e nere, collegamenti sci ai piedi, con il circuito Pordoi- Sella e adrenalina pura per i followers della neve fresca.

Una vocazione ribelle, la ricerca della cosiddetta “powder”, lontana dai circuiti più battuti delle piste regolamentari.

Gloriosi campi intatti di neve sono terreno di sfida tra esperti di sci e snowboard. Funslope è lo spazio dedicato a freestylers ed eccentrici a caccia di adrenalina.

Per i piccoli sportivi sulla neve la Sky Area Belvedere offre un fantastico Funpark Enrosadira, attrezzato e affacciato sugli strepitosi scorci delle Dolomiti.

Ha 32 km di piste, 23 impianti di risalita ed è collegata e coperta dallo skypass unico, Dolomiti Supersky, che offre più di 200 km di piste per tutti i gusti, uno snodo di 3 importanti circuiti Supersky.

Con il nuovo impianto Alba Col dei rossi dal versante Pordoi molti sciatori si collegano a caccia delle piste nere Vulcano, Tomba e Ciampac.
La pista nera Diego è una chicca difficile da conquistare, per esperti e appassionati come i frequentatori del circuito dei Quattro Passi.
Per godersi alcuni passaggi nel bosco e arrivare fino a Canazei con gli sci ai piedi, si consiglia la spaziosa e generosa pista Tre.

La storia dell’alpinismo nasce qui, dove le distese intonse di neve ci chiedono di lasciare la zavorra e lanciarci a capofitto nella neve fresca.
Lo sanno bene snowboarders e sciatori estremi, quale emozione profonda sia, lasciare la propria “line” sulla “powder” in una condizione mentale unica.

Valli e montagne si vestono in una dimensione giocosa, per rilassare lo sportivo e fargli godere i benefici di un’aria pura.
Miglior destinazione alpina, è confermata negli anni per le sue infrastrutture e per il contesto ambientale.

La storia di Canazei Belvedere è il quadretto classico delle malghe di montagna, che stuzzicano la nostra immaginazione, davanti al camino, con una tazza di vin brulè.

Per raggiungere in sicurezza i servizi in altitudine, le guide montane locali vantano esperienza e conoscenza dei luoghi in ogni centimetro battuto, affidatevi a loro.

About Author

Digitalianlab